Top

GALA DESIGN | Reggio calabria

GALA DESIGN | Reggio calabria

Paolo Giosuè Genovese

Time to design oriented.

Lavoro da dieci anni nel mondo della comunicazione occupandomi di consulenze di strategic design ed identità visiva; in parallelo, nel settore artistico, seguo una ricerca che si poggia sullo studio dell’identità dei luoghi e delle persone ed attraverso le nuove tecnologie produce significati comunicati attraverso eventi e mostre.

La consulenza che propongo parte dalla grafica e dal concept design passando per l’advertising, ed arriva alla direzione artistica di eventi.

Ho lavorato nel settore calcio/marketing disegnando l’immagine della Reggina Calcio ed  occupandomi di animazione e digital signage; è stato questo il periodo durante il quale ho iniziato ad animare le mie grafiche.

Dal 2002 anno della mia prima mostra sperimento video/ambienti sensibili ed installazioni con differenti linguaggi, l’ultimo progetto artistico, “Profondosuono” è stato il vincitore della XI Biennale d’arte di Filicudi (ME) Insegno visual design, packaging ed adobe illustrator e mi occupo della certificazione regionale per i giovani grafici ed insegno saltuariamente all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria.

Mi occupo di progettazione visiva specializzata nella costruzione della corporate identity, ultimamente mi sto interessando di interior design. Oggi il designer ha il preciso dovere di tralasciare l’estetica per concentrarsi sull’etica. Parafrasando il pensiero nato dalla sinistra hegeliana – per essere artista non bisogna fare arte -.

Questo implica l’impegno del designer nel sociale attraverso la decostruzione dei linguaggi tradizionali; ciò è semplificato dall’impiego di nuove tecnologie che consentono  di superare gli schemi espressivi classici destrutturando i testi visivi rendendoli più immediati da fruire. Lo spettatore vivrà un esperienza immersiva che lo collocherà al centro della scena.

Una fruizione della comunicazione evoluta, perchè combinata di diversi linguaggi che si contaminano e si fondono per diventare qualcosa d’altro. Un modus per vivere esperienze visive legate alla tradizione, alla storia attraverso cultura.

Oggi, sono un professionista attivo nel mondo della comunicazione e della grafica, curo diversi allestimenti per fiere ed eventi nazionali con progetti di mostre o di stands aziendali.

 

Paolo Giosuè Genovese